Comitato etico

Fanno parte del Comitato Etico i “Soci” e gli “Amici” giornalisti, filosofi, ricercatori, ecc. che si sono distinti per la loro conoscenza delle motivazioni etiche della scelta vegan, che operano in ambito vegan, in grado di rappresentare con autorevolezza la scelta vegan e le posizioni ufficiali di Associazione Vegani Italiani Onlus.
Per poter far parte del Comitato Etico è necessario essere vegani e mantenere un comportamento personale in linea con ciò che la scelta vegan rappresenta.

 

Il Comitato Etico è composto da:

Pier Paolo Cirillo

Attivista vegan, responsabile della raccolta fondi, dei corsi formativi per volontari e delle relazioni esterne presso l’Oasi VEGANOK – The Green Place.

Coordinatore del Comitato Etico di Associazione Vegani Italiani Onlus e Ambasciatore per la regione Lazio di Associazione Vegani Italiani Onlus

Nicolas Micheletti

 Attivista per i diritti Umani e Animali. Dopo molti anni di studi ha fondato “Economia Democratica” nel 2015, un gruppo di ricerca e informazione macroeconomica e geopolitica. L’anno successivo, convogliando la sua conoscenza in economia con il suo essere vegano, ha compreso nel dettaglio l’infinita importanza e correlazione tra un’alimentazione cruelty free e l’esistenza mondiale di carestie, guerre, epidemie e distruzione dell’ambiente terrestre.

Questa presa di consapevolezza l’ha portato a fondare Democrazia Verde, il primo partito vegano d’Italia, e a scrivere il Manifesto Ecodemocratico, secondo cui il miglior sistema politico sia una Democrazia vincolata ai limiti delle potenzialità della Natura, onde evitare l’autodistruzione della specie e l’estinzione delle altre.

Il Manifesto è stato presentato all’Assemblea Costituente di DV fatta il 1 Novembre 2016, in ricorrenza del 72esimo anniversario della nascita della Vegan Society. Qualche mese dopo, ha scritto un ulteriore manifesto, ovvero il Manifesto del Veganismo Politico, che descrive l’importanza di come il veganismo debba evolvere da semplice filosofia di pensiero ad azione politica, di come questa cosa sia già parzialmente accaduta, e di come i veri vegani (“vegani scientifici”) debbano acquisire questa consapevolezza ed agire di conseguenza per ottenere realmente la Liberazione Animale.

Membro del Comitato Etico di Associazione Vegani Italiani Onlus.

Alice Taticchi

Nata a Perugia nel 1990 è stata Miss Mondo nel 2009 e in seguito ha iniziato a lavorare come modella professionista, professione che svolge tutt’ora. Vegana dal 2014, è stata volontaria presso un’associazione animalista di Perugia. Attraverso i social cerca di sensibilizzare sempre più persone e di promuovere campagne per la difesa degli animali. Membro del Comitato Etico di Associazione Vegani Italiani Onlus.

Rosalba Nattero

Giornalista, musicista, scrittrice e speaker radiotelevisiva. Ha fondato “SOS Gaia”, associazione animalista e antispecista con sedi a Torino, Roma ed Asti, che opera per la tutela degli animali e per la promozione di una cultura che dia rispetto e dignità alla loro identità morale. SOS Gaia è membro della Consulta Animalista della Città di Torino e della Federazione Italiana Diritti Animali e Ambiente.

Rosalba Nattero è vice presidente della Ecospirituality Foundation onlus, ONG in Stato Consultativo con le Nazioni Unite. Impegnata attivamente nella difesa dei diritti delle fasce deboli, è delegata ONU in veste di rappresentante di cinque organizzazioni indigene di vari continenti.

Conduce la trasmissione televisiva animalista “SOS Gaia, il pianeta vivo” su Rete 7, che trasmette in Piemonte, Valle d’Aosta, Lombardia e su SKY.

Ha pubblicato nel 2014 per la Keltia Editrice il libro “I Custodi della Porta – Colloqui col mondo segreto degli Animali”, illustrato dalla pittrice Angela Betta Casale, in cui riversa le sue esperienze con quelli che essa definisce “gli esseri straordinari che hanno cambiato la mia vita”. Il libro viene presentato nello stesso anno al Salone Internazionale del Libro di Torino e ora è anche in versione e-book e audiolibro. Ha pubblicato per Edizioni Triskel il volume “Tutti Figli di Madre Terra” scritto insieme a Giancarlo Barbadoro, che propone un manifesto antispecista basato sulla filosofia dell’ecospiritualità.

Vegana da molti anni, promuove l’etica e l’alimentazione vegan attraverso la sua attività di giornalista diffondendo la filosofia vegan a mezzo di dibattiti, eventi, nonché con le sue trasmissioni in radio e TV e con la rivista online Shan Newspaper di cui è vice direttore.

Cantante, compositrice, arrangiatrice, ha fondato il LabGraal, gruppo di musica keltic-rock che è stato definito “il gruppo-ambasciatore in Italia delle sonorità celtiche”. L’impegno umanitario di Rosalba Nattero nei confronti delle fasce deboli la porta a realizzare insieme al LabGraal numerose iniziative di solidarietà rivolte alla difesa dei Popoli indigeni, all’aiuto ai disabili, alle iniziative per la Pace e soprattutto alla difesa dei diritti degli animali.

Stefania Sarsini

Laureata in Psicologia Sociale all’Università di Firenze. Antispecista vegana dal 2010.
E’ stata consigliere dell’Associazione onlus L.I.D.A. (Lega Italiana Diritto dell’Animale) di Firenze. Blogger dal 2010 ,”I Diritti degli Animali” , sul sito liberacittadinaza.it. Ha curato, nel 2011, il “Primo Convegno Italiano Antispecista”, Firenze Palazzo Vecchio, e il “Secondo Convegno Italiano Antispecita” 2014 , Firenze, Palazzo Di Parte Guelfa. Ha una pagina facebook, ed un canale YouTube, dedicato ai temi della tutela dei diritti degli animali. Promotrice della petizione “La Via Etica della nutrizione” in occasione dell’EXPO, da presentare a BanKi Moon, affinché l’ONU dichiari il 2017 “L’anno dei diritti degli animali in quanto esseri senzienti”.
Ha fatto denuncia presso la Pretura di Firenze per il “sequestro ex art 321 comma 3bis c.p. dei cavalli “usati” per le botticelle turistiche “e alla Procura di Siena per il” Sequestro del percorso del Palio”. Membro del Comitato Etico dell’Associazione Vegani Italiani Onlus.

Dott. Riccardo Trespidi

Medico di Medicina Generale presso l’ULSS 20 di Verona dal 1989, Presidente dell’Associazione Medicina Nonviolenta e fondatore di Scienza della Nutrizione Etica e di Healers of Planet Earth (H.O.P.E.), professionista accreditato VEGANOK  e membro del Comitato Etico e Scientifico di Associazione Vegani Italiani Onlus.

Dott. Domenico Catapano

Food Designer; docente incaricato di Disegno Industriale — Università Federico II di Napoli, facoltà di Architettura; docente di Basic Design e Strategic Design presso l’Istituto Superiore di Design; direttore del marketing e della comunicazione per OFF, Ottaviano Food Festival — evento pro-bono con protagonisti i migliori chef stellati italiani per la valorizzazione delle eccellenze enogastronomiche campane. World Gourmet Society Member e SlowFood member, da molti anni curo la comunicazione e il marketing di diverse aziende del settore food e della ristorazione.
Dal 1990 ha scelto di vivere cruelty-free: vegano, attento alla sostenibilità del mio stile di vita, trascorro il tempo libero tra i campi da tennis e i sentieri del Vesuvio. Fotografo e dipingo visioni complesse a partire dal colore rosso.

Dott.ssa Tiziana Annicchiarico

Laurea triennale con lode in Educazione Professionale nel campo del disagio minorile, devianza e marginalità,  Laurea specialistica con lode in Scienze Pedagogiche presso l’Università degli studi di Bari. Da sempre nutre un grande ed incondizionato amore per gli animali ed una profonda determinazione nel dare il suo massimo contributo per la cura e il rispetto degli animali e dell’ambiente. Attivista, appassionata di cucina vegan, utilizza il cibo vegetale come strumento educativo. Ha realizzato diversi progetti che prevedono le modalità di sviluppo di un processo educativo in un contesto di apprendimento atto a realizzare delle finalità educative mediante il raggiungimento di specifici obiettivi, nel campo della disabilità, devianza, tra cui il primo progetto educativo in Italia di cucina vegan (Etica e Gusto) realizzato nella Casa Circondariale di Bari,  all’interno della sezione femminile. Ha realizzato anche un progetto educativo, ricreativo, formativo di etica e cucina vegana dedicato ai migranti per migliorarne l’integrazione e il benessere psicosociale e per favorire la prevenzione del disagio, promosso da APS LunaCometa nell’ambito del progetto SPRAR “Cittàccoglienza” presso Cerignola (Foggia).
Ambasciatrice AssoVegan per la regione Puglia. Membro del comitato etico di Associazione Vegani Italiani Onlus.

Sonny Richichi

Attuale Presidente di IHP – Italian Horse Protection, rappresenta legalmente l’associazione, cura i rapporti istituzionali, gestisce l’amministrazione, la comunicazione e la raccolta fondi dell’IHP; supervisiona la cura e la gestione dei cavalli, dei quali si occupa anche in prima persona; seleziona e coordina i volontari; tiene i rapporti con le Procure per gli equidi sequestrati, gestisce le segnalazioni di maltrattamento ed organizza le investigazioni.
Sonny ha svolto per lungo tempo attività di volontariato per la LAV Lega Anti Vivisezione, ricoprendo vari incarichi a partire dal 1999. Tra le altre cose è stato membro del consiglio direttivo nazionale dal 2002 al 2006, presidente nazionale dal 2004 al 2006 e responsabile nazionale del settore equidi dal 2004 al 2008. E’ stato poi direttore della Fondazione Flaminia da Filicaja nel 2009, prima di co-fondare l’IHP, di cui è stato sin da allora responsabile organizzativo. Membro del Comitato Etico di Associazione Vegani Italiani Onlus

Marcello Newall

Laureato in Lettere presso l’Università di Pisa e in Teologia presso University of Wales con una tesi in bioetica dal titolo “L’allevamento intensivo in una prospettiva cristiana”. Attualmente frequenta il secondo anno della laurea magistrale in Storia presso l’Università di Pisa. Vegetariano dalla nascita e vegano dal 2013. Membro del Comitato Etico di Associazione Vegani Italiani Onlus.

Simona Valesi

Milanese di nasciata e californiana d’adozione, vive tra San Francisco e Berkeley negli anni ’80 laureandosi all’Università della California. Torna in Italia nel ’90 per un’opportunità che la porta a dirigere la filiale italiana di una multinazionale statunitense. Dopo 10 anni ritenuta conclusa con successo la sua esperienza manageriale, si dimette per fondare, precorrendo i tempi, la prima rivista cartacea di buone notizie in Italia: “Oltretutto – la rivista di Buone Notizie e Azioni Etiche”. Ne è il direttore editoriale per i cinque anni della sua esistenza, facendo da portavoce alle iniziative di associazioni e di tutti i cittadini consapevoli e alla causa vegana. Ha collaborato in USA per il Daily californiano e in Italia per diverse testate. Ha condotto il programma “Ho buone notizie!” su RLTV. Attualmente collabora con Good News Agency, un’agenzia stampa di un ente associato al Dipartimento della Pubblica Informazione delle Nazioni Unite e con il blog Buonenotizie del Corriere della Sera. Vegana dal 1998. Professionista accreditata VEGANOK e Membro del Comitato Etico di Associazione Vegani Italiani Onlus.

Sauro Martella

Vegano da oltre 20 anni, ha fondato prima la testata Promiseland.it e poi VeganOK Network per diffondere le informazioni di difficile accesso relativamente al mondo dei diritti umani, della difesa dell’ambiente, del rispetto della vita ed in particolar modo per la diffusione della cultura nonviolenta e vegana. Fondatore del VeganFest e della certificazione etica VeganOK. Socio fondatore, attuale Vice Presidente e membro del Comitato Etico di Associazione Vegani Italiani Onlus.

Prof. Luigi Lombardi Vallauri

Filosofo italiano, già ordinario di filosofia del diritto presso l’Università degli Studi di Firenze, dal 2011 è stato chiamato per “chiara fama” dall’Università degli Studi di Sassari. Dopo una formazione teologica, si è laureato in Giurisprudenza e, dal 1970, è professore ordinario di Filosofia del diritto nell’Università di Firenze. Dal 1976 al 1998 ha inoltre insegnato Filosofia del diritto presso l’Università cattolica di Milano. Autore di una vastissima serie di saggi filosofico-giuridici, pubblicati tra il 1967 e il 1981, Lombardi Vallauri è passato nel 1989, con Terre: Terra del Nulla, Terra degli uomini, Terra dell’Oltre, alla filosofia della religione e della spiritualità, aprendo un nuovo filone della sua ricerca. Successivamente, con Nera Luce: Saggio su cattolicesimo e apofatismo, apparso nel 2001, Lombardi ha condotto una critica serrata ai dogmi del cattolicesimo, dirigendo la propria ricerca filosofica verso una mistica laica che coniuga il pensiero scientifico occidentale con le tecniche di meditazione tipiche delle filosofie orientali. Conseguente è anche il suo interesse per la tutela giuridica dei diritti degli animali che affronta nel Trattato di Biodiritto. La questione animale. Membro del Comitato Etico di Associazione Vegani Italiani Onlus.

Donatella Malfitano

Laureata in Scienze Politiche, indirizzo sociologico, con una tesi su “Il rapporto uomo-animale. La sperimentazione animale: implicazioni epistemologiche e alternative concrete” con una ricerca sperimentale a livello europeo. Giornalista dal 1988 (stampa scritta e radio), è autrice di vari reportages su ambiente e protezione animale. Collabora con il sito educativo di protezione animale della Carolina del Nord (Fieldtripearth.org). Guida naturalistica accreditata per il Sudafrica. Da 18 anni operatrice ONU e di altre organizzazioni internazionali. In ogni missione ha spesso attivato progetti di protezione animale, salvataggio in emergenze e durante conflitti (Afganistan, Costa d’Avorio, Congo, Mali, ecc.), confisca e rimessa in libertà di specie protette (per traffico illegale di fauna), adozione, sensibilizzazione. In Mali ha ideato un progetto di educazione ambientale e animale e conferenze all’Assemblea Nazionale. Membro del Comitato Etico di Associazione Vegani Italiani Onlus.

 

Damiano De Cristofaro

Coach e formatore per lo sviluppo personale e professionale. Esperto nei processi di apprendimento degli adulti, istruttore Mindfulness, cultore in Ipnosi Ericksoniana, facilitatore PSYCH-K, istruttore di Yoga della Rinascita. Facilitatore nella Comunicazione Sostenibile e Non Violenta. Presidente dell’Associazione CreaLavoroGiovani. Consigliere dell’AIDP (Associazione Italiana Direttori del Personale) Abbruzzo e Molise. Professionista accreditato VEGANOK e membro del Comitato Etico di Associazione Vegani Italiani Onlus.

Danila Callarelli

Diplomata all’Accademia di Belle Arti di Perugia, ha frequentato la Scuola di Naturopatia di Urbino. Appassionata di Ayurveda ha seguito corsi presso la S.I.M.A. di Milano, Ravichandra di Città della Luce, Somatheeram Ayurvedic Centre e Vedaguru Centre in Kerala (India). Accreditata SIAF dal 2013. Docente presso la Scuola di Operatori Olistici “Albero della Vita” di Bologna. Consulente di Alimentazione Naturale Vegana e Ayurvedica, Naturopata e Floriterapeuta, Chef vegana accreditata VEGANOK. Vegetariana dal 1994 e vegana dal 2012 per motivi esclusivamente etici. Da allora organizza conferenze gratuite sui motivi etici e salutistici della scelta vegana e tiene corsi di Cucina Vegana Mediterranea in tutta Italia. Le sue ricette ripropongono in versione vegana i migliori piatti della cucina italiana, studiate con lo scopo di “traghettare” verso il vegano il maggior numero di persone con gioia e gusto. Suo il ricettario “Vegano fa bene alla Terra”. La si può seguire sulla pagina facebook “MamaVegan, cibo buono per tutta la famiglia”. Ha fondanto e dirige “Gaia, Centro Culturale Olistico – Cibo per il Corpo, la Mente, lo Spirito” il cui scopo è quello di diffondere informazioni, conoscenze e consapevolezza attraverso approcci e percorsi diversi, rivolti alla Salute e al Benessere dell’Essere Umano, del Pianeta e di tutte le Creature. Membro del Comitato Etico e Scientifico di Associazione Vegani Italiani Onlus.

Karin Ranzani

Karin Ranzani, nata a Milano il 27 settembre 1975, naturopata e ricercatrice vegana, appassionata di alimentazione naturale, viva ed energetica è titolare insieme alla Dott.ssa Raffaella Ravasso di Vegusto.it. L’azienda Vegusto.it è nata nel 2010 per diffondere la cultura vegana in Italia, in un modo molto semplice, ovvero prendere le persone per la gola attraverso prodotti estremamente gustosi; per chi sceglie di passare da un’alimentazione onnivora a vegetariana, o da vegetariana a vegana senza rinunciare al gusto. Inoltre Vegusto.it ha come obiettivo primario l’organizzazione di corsi di cucina naturale vegana, convegni e seminari inerenti alla divulgazione di uno stile alimentare sano, naturale e cruelty free.

Igor Bragato

Igor Bragato, fondatore e presidente della Quantic Publishing, ricercatore e appassionato di olistica, metafisica, tecniche di evoluzione spirituale ed “alternative healing”, è da poco diventato crudariano dopo anni di veganesimo. Nel dicembre 2009 pubblica il suo primo libro come autore, “Luce: Appunti di Viaggio per la Tua Anima” che riscuote un ottimo successo e viene tradotto in Inglese e distribuito sul mercato internazionale digitale. La sua opera più recente è l’e-book “Curva o Rettilineo?”

Silvia Prandi

Silvia Prandi, laureta in Relazioni Pubbliche allo IULM di Milano nel 1999, vive a Londra 12 anni lavorando prima per MTV come On-Air Producer in un dipartimento creativo e poi per Discovery Channel occupandosi di Brand Partnerships a livello internazionale. Nel 2012 rientra in Italia e lavora sempre per Discovery Channel a Milano in un team di produzione di promo/marketing per i 7 canali di Discovery Networks Italia in un ambiente innovativo e stimolante. Vegetariana dal 1993, Vegana dal 2010, Animalista per la vita. Silvia si dedica alla divulgazione dello stile di vita vegano e di temi animalisti attraverso i social networks (su Facebook ha una pagina molto seguita), conferenze e incontri. Silvia e’ attivista e partecipa a presidi e manifestazioni animaliste per sensibilizzare sui temi di antispecismo e difesa dei diritti animali. Silvia ha anche partecipato a una serie di video su Veggie Channel in cui racconta la sua esperienza. Da settembre 2012 Silvia e’ membro del comitato etico di AssoVegan ed e’ lieta di abbracciare questo incarico per diffondere la cultura vegan in Italia.

Francesco Pullia

Francesco Pullia, nato a Terni il 4 novembre 1956, ha pubblicato diciotto libri: nove di liriche (tra cui Le farfalle del Golgota, Ripostes, 1983, Visitazione della pietra, Ripostes, 1994, Indice di meraviglia, Ripostes, 1998, Partitura di fede e conoscenza, Ripostes, 2000, Il seme dell’accettazione, Ripostes, 2003, Ciò che ritorna quando s’affaccia l’alba, Rhegium Julii, 2005, Nell’ora che svanisce tra le crepe, Mimesis, 2010), quattro di narrativa (Sulla soglia, la voce, Cappelli, 1987, Prova di luce, Ripostes, 1995, Il miele dell’officiante, Ripostes, 1997, Nei reami del falco, Ed. Il Torchio-La bottega delle meraviglie, 1998), cinque di saggistica d’argomento filosofico (Il dolce gomito, Cappelli, 1984, L’evidenza sensibile, Ellemme-Lucarini, 1991, Dalla schiuma del mondo, ed. Mimesis, 2004, Dimenticare Cartesio. Ecosofia per la compresenza, Mimesis, 2010, Al punto di arrivo comune. Per una critica della filosofia del mattatoio, Mimesis, 2012). Ha scritto i testi per l’opera Green Planet del M° Federico Amendola seguita il 13 luglio 1991 nella chiesa di San Niccolò alla XXXIV edizione del Festival dei Due Mondi di Spoleto e incisa per le edizioni Bongiovanni. E’ iscritto dagli inizi degli Ottanta a diverse associazioni animaliste ed è impegnato sul fronte dell’antispecismo.

Patrizia Re

Patrizia Re, laureata presso l’Università di Lingue e Comunicazione IULM, Responsabile Didattica e Comunicazione Executive Master Social Media Marketing & Web Communication presso la Scuola di Comunicazione IULM, esperta in comunicazione, rappresentate per l’Italia di PeTA (People for the Ethical Treatment of Animals)

Valentino Bellucci

Laureato in Filosofia e in Sociologia, è stato docente presso l’Accademia di Macerata. Tiene seminari presso l’Università di Urbino ed è docente di ruolo di Storia e Filosofia. Filosofo e scrittore, attivista vegan, membro del Comitato Etico di Associazione Vegani Italiani Onlus.